sabato 16 gennaio 2010

L'ULTIMO DI SETTE

L'ultimo di sette
picchiò colui che picchiò il cane
e mai più alzò le mani,
nemmeno al cielo.

Nessun commento:

Posta un commento

Gentile amica/o, grazie per avere letto le mie poesie, spero tu le abbia gradite e abbia voluto lasciare un tuo commento. A presto!